domenica 9 dicembre 2012

iPSCs

Ok....cominciamo....cosa sono le iPSc?

beh, per chi di voi non le conosce non sono nient'altro che uno degli argomenti più ""caldi"" della biologia attuale: prendo delle cellule (ad esempio della pelle, ma non solo), faccio la mia magia...e dopo circa un mese ho delle cellule staminali. Punto. Tutto qui.

Un piccolo dettaglio: le cellule staminali sono potenti: basta dare lo stimolo giusto e diventano praticamente tutto quello che si vuole, compreso neuroni, cellule cardiache, (http://www.youtube.com/watch?v=ECllrIzTKbA),oppure qualsiasi altra cosa, basta semplicemente sapere con che sostanze metterle a contatto, ed esse si piegheranno docilmente al nostro volere.

E la magia di cui parlavo all'inizio?? essenzialmente di magie ce ne sono tante e non una sola; il succo è  forzare le nostre celluline a smettere di fare quello che stanno facendo (cioè cellule della pelle, del sangue, etc etc...) e a iniziare un programma nuovo, cioè quello della pluripotenza, che per inciso è quello delle cellule embrionali.

Embrionali?? si, avete capito bene. In sostanza si forzano cellule adulte qualunque a ridiventare embrionali, o quasi (e su questo quasi c'è una discreta discussione in atto)

Il come è fondamentale, e il tipo che ha trovato il come migliore ha soltanto vinto il nobel....(http://it.wikipedia.org/wiki/Shinya_Yamanaka), e si tratta di forzare all'interno delle nostre cellule il prodotto della trascrizione di alcune regione specifiche del DNA, oppure (meglio ancora) il prodotto della traduzione delle stesse regioni; cioè inseriamo o del RNA o direttamente delle proteine che interagiscono con il DNA ospite. Potremmo anche inserire direttamente del DNA esogeno, ma è un metodo meno ""elegante"".

E un bravo hacker sceglie sempre il metodo più ... elegante, giusto?